LA NOSTRA STORIA

La storia sino ai giorni odierni

our-history-img-1

GLI INIZI.

JokerBoat, nata nel 1971 dall’avventura imprenditoriale di Giuseppe Aiello; originariamente incominciò il suo viaggio con il nome di EuroNauticSport. Specializzati in battelli di piccola misura e completamente fatti a mano, EuroNauticSport è stato uno delle prime e più innovative aziende nautiche, in Italia, in quel periodo.

I primi battelli costruiti, erano interamente fatti a mano e di misura ridotta. La tecnologia dietro tali battelli era ristretta ad un tubolare in neoprene e un fondo pieghevole, non rigido da accostare ad un pagliolato di legno. Tali battelli girano ancora oggi grazie all lora manifattura di alta qualità;  un principio fondamentale mantenuto negli anni a venire e ancora oggi fondamentale per JokerBoat.

La fine degli anni 70 marcò un record di risultati grazie soprattutto ai modelli Profi 250, 300, 450 e 520. Tale successo accendete la miccia del successo per i gommoni nel mercato Italiano. Ciò comportò la nascita di molteplici marchi e competitori conducendo i 2 fratelli ad ampliare l’azienda e diversificare i prodotti verso nuovi orizzonti.

GLI ANNI 80.

Gli anni 80 marcarono l’inizio di JokerBoat come marchio sul mercato. Con un nome più accattivante e internazionale, JokerBoat muoveva i primi passi per diventare un successo negli anni a venire.

JokerBoat iniziò come una piccola azienda produttrice di imbarcazioni di dimensioni inferiori a 6 metri di lunghezza chiamati Coaster; battelli concepiti principalmente per la pesca e per il tempo libero.

Il maestoso Coaster 550 e Coaster 420 rimangono fiori all’occhiello sino alla fine degli anni ’80, quando la serie Clubman fa la sua comparsa sul mercato internazionale e nazionale.

our-history-img-2
our-history-img-3

IL SUCCESO DEI CLUBMAN E GLI SVILUPPI FUTURI

I Clubman orientati verso un pubblico più familiare, erano i primi gommoni JokerBoat con lunghezze superiori ai 6m. Innovativi e performanti, dettarono e tuttora dettano, stile in tutto il segmento.

Dal Clubman 19 al Clubman 28, passando per il 26 e il 24; questi furono i modelli più di successo per svariati anni e tuttora, rimangono le punte di diamante dell’azienda insieme a tanti altri modelli e a altre 3 serie moderne.

Oltre 600 barche hanno lasciato la fabbrica ogni anno per due decenni, ma con i Clubman quel numero aumentò a 1000/1200 unità all’anno; ciò fu reso possibile grazie al continuo sviluppo della gamma per restare sempre sopra alle richieste di mercato, ma anche allo sviluppo di nuove serie e nuovi modelli.

“Oggi JokerBoat é simbolo di qualità, sicurezza e divertimento.

Garantiamo ai nostri clienti: prodotti innovativi, altamente personalizzabili con una vasta scelta di colori e accessori e una gamma di più di 25 battelli.

Ogni JokerBoat é unico essendo interamente fatto a mano e curato nei minimi dettagli per essere all’altezza del vostro amore per il mare”.

JokerBoat Oggi

È una forte, onnipresente azienda alla continua ricerca di innovazione e produzione di prodotti di alta qualità e alta personalizzazione sapendo l’amore che i Jokeristi nutrono per i loro battelli.
  • In Tempi Più Recenti

    La serie Wide, Maisntream e Jet Tender sono state concettualizzate per colmare diverse lacune in segmenti particolari. Ciò simboleggia innovazione e voglia di creare nuove idee in un mercato, oramai, estremamente saturo.

  • La Serie Wide Rappresentata

    Aumentare la larghezza della barca, dando più spazio pur mantenendo lunghezze simili alla serie Clubman; ecco la nascita della serie Wide battelli ottimali per ospitare le famiglie più numerose o come barche da noleggio e diporto.

  • La Serie Mainstream Rappresentata

    Basata su un concetto piú sportivo e offrendo imbarcazioni ampie e di lunghezza simile alle sue sorelle Wide e Clubman, tali imbarcazioni sono specificamente pensate per essere di impatto e per farsi notare.